Suona quasi come una maledizione, perché diversi utenti Apple hanno lamentato improvvisi blocchi nel loro Iphone allo scoccare della mezzanotte del 2 dicembre….
Sembrerebbe l’opera di un ente misterioso o l’attacco di terroristi informatici, ma in realtà è solo un bug che si è attivato con l’aggiornamento iOS 11.1.2 e se anche tu risulti tra i malcapitati, sappi che c’è già una soluzione. L’errore riguarda le notifiche locali di iOS, gli avvisi che si verificano sul tuo iPhone piuttosto che il servizio di notifica push di Apple. A causa di questa anomalia, Apple ha rilasciato nel bel mezzo della notte un importante aggiornamento che contiene anche Apple Pay Cash, ricarica wireless più veloce per iPhone 8 e X e una serie di correzioni di bug e modifiche visive.
Ecco cosa devi fare per risolvere il problema:
* Disattiva tutte le notifiche in modo che l’aggiornamento non venga interrotto da un avviso non autorizzato. Purtroppo questo non è un compito facile, dal momento che non è possibile disattivare tutte le notifiche contemporaneamente e le notifiche locali potrebbero comunque entrare in funzione con “non disturbare” attivato. Vai alla scheda Notifiche nell’app Impostazioni e sfoglia il tuo elenco di app per trovare quelle che stanno inviando notifiche. Tocca il nome e disattiva l’ opzione “Consenti notifiche .
* Se il tuo Iphone non ti consente di  modificare le notifiche, prova a collegarlo al tuo computer per aggiornarlo tramite iTunes.
* Installa l’aggiornamento di iOS 11.2 in Impostazioni> Generali> Aggiornamento software.
* Dopo l’installazione dell’aggiornamento, attiva le notifiche che hai disattivato.
In teoria tutto dovrebbe tornare a funzionare correttamente ma se dopo aver eseguito le procedure hai ancora problemi, Apple consiglia di contattare l’ assistenza Apple.